Olio di Palma Certificato Logo Sfondo Alberi | Nutella

IL NOSTRO OLIO DI PALMA

Olio di palma sostenibile, 100% certificato RSPO e derivante da pratiche con obiettivo zero deforestazione.

Siamo consapevoli che la filiera dell'olio di palma si sta confrontando con questioni che hanno implicazioni di ordine ambientale, in particolare in relazione al suo impatto nella deforestazione. Questa è la ragione per cui Ferrero si impegna a dare l'esempio promuovendo la trasformazione sostenibile del settore dell'olio di palma. Infatti è una delle prime aziende globali ad aver ottenuto la certificazione RSPO di livello più elevato per la filiera dell'olio di palma di tipo segregato.

Frutto Olio Di Palma | Nutella

Da dove proviene?
Clicca e viaggia

Olio di palma
100% tracciabile

L'olio di palma che utilizziamo per produrre Nutella® è 100% sostenibile, tracciabile fino ai mulini e proviene principalmente dalla Malesia (che rappresenta l'80% dei nostri volumi), seguita da Indonesia e Papua Nuova Guinea.

Nutella Map
Logo Olio Di Palma Certificato RSPO | Nutella

L'organizzazione RSPO ha identificato una serie di criteri ambientali e sociali che le aziende devono rispettare per produrre olio di palma sostenibile (Certified Sustainable Palm Oil - CSPO) e che mirano a far applicare pratiche sostenibili nella sua coltivazione.

L'olio di palma contenuto in Nutella® deriva da una filiera "segregata". È estratto da diverse piantagioni certificate ed è tenuto fisicamente separato dal convenzionale olio di palma lungo tutta la filiera. Attraverso questo sistema, il 100% del nostro olio di palma può essere tracciato fino al mulino, garantendo che non provenga da piantagioni soggette alla deforestazione.

 

Olio Di Palma Coltivatori Alberi | Nutella

I 7 principi di RSPO

Per ottenere la certificazione RSPO, i produttori di olio di palma devono rispettare i sette seguenti principi (aggiornamento 2018 dei Principi e Criteri RSPO):

Principio 1: Adottare un comportamento etico e trasparente

Principio 2: Operare in maniera legale e rispettare i diritti

Principio 3: Ottimizzare la produttività, l'efficienza, gli impatti positivi e la resilienza

Principio 4: Rispettare le comunità e i diritti umani e apportare benefici

Principio 5: Sostenere l'inclusione dei piccoli coltivatori

Principio 6: Rispettare i diritti e le condizioni dei lavoratori

Principio 7: Proteggere, conservare e valorizzare gli ecosistemi e l'ambiente 

 

 

Lo sapevi?

All'interno del Principio 7, il criterio 7.12 richiede che le nuove piantagioni non siano causa di deforestazione o sostisuiscano aree che devono mantenere o migliorare il cosiddetto indice HCV - High Conservation Value. La sigla HCV rappresenta tutti i valori biologici, ecologici, sociali o culturali di particolare rilievo o importanza cruciale all'interno di un ambiente.
Per saperne di più, visita questa pagina *RSPO.

 

Olio di Palma Coltivazione Piante | Nutella

Non ci limitiamo alla certificazione

Per rafforzare i nostri impegni oltre alla certificazione RSPO, nel 2013 Ferrero ha sviluppato la Ferrero® Palm Oil Charter collaborando assieme ai fornitori per tracciare un percorso che servirà a prevenire la deforestazione, l'estinzione delle specie, emissioni elevate di gas serra e la violazione dei diritti umani. Inoltre, per incrementare ulteriormente la trasparenza della nostra filiera, periodicamente rendiamo disponibili in maniera volontaria gli ultimi dati sulla tracciabilità dei mulini presso i quali ci approvvigioniamo. Puoi trovare la pubblicazione più recente qui.

Ferrero inoltre fa parte di POIG (Palm Oil Innovation Group), un'iniziativa che riunisce i coltivatori, i produttori e le ONG che cooperano per promuovere il cambiamento del settore dell'olio di palma. Per saperne di più, visita questa pagina.

 

Olio di Palma Sostenibilità Certificata WWF | Nutella

I nostri sforzi sono riconosciuti dal WWF

I nostri sforzi sono riconosciuti da importanti ONG come il WWF. In particolare, nel documento Palm Oil Buyers' Scorecard 2020 che valuta le aziende globali in base all'impegno per un olio di palma sostenibile, il WWF colloca Ferrero al primo posto su 173 aziende rilevate. Con un punteggio di 21,5 su 22, il WWF indica Ferrero come il leader del settore che comprende i principali retailer mondiali, i produttori di beni di consumo e le aziende del settore alimentare. A Ferrero vengono riconosciuti gli sforzi fatti per affrontare il problema della deforestazione nelle aree tropicali e per garantire la trasparenza della sua filiera. Il risultato costituisce un prestigioso riconoscimento del lavoro svolto per la promozione dell'olio di palma sostenibile e un grande incoraggiamento a proseguire il cammino.

Se ti piace, condividi su